Bass Clan Forum

Reply

A T T E NZ I O N E - CHI TRAINA CON PICKUP, Larghezza rimorchiabile autocarro!!!

« Older   Newer »
icon13  view post Posted on 31/5/2010, 13:40 Quote
Avatar

Ikken hissatsu

Group:
Member
Posts:
2,442
Location:
Brescia città / Franciacorta

Status:


Segnalo a chi traina imbarcazione con pickup immatricolato autocarro, di verificare la carta di circolazione e cercare la dizione "larghezza massima TATS e caravan"...
In assenza di tale indicazione, per gli autocarri non immatricolabili in versione autovettura (i pickup per l'appunto, immatricolabili da noi solo come N1), LA LARGHEZZA MASSIMA RIMORCHIABILE E' PARI ALLA LARGHEZZA DEL VEICOLO RIPORTATA SU LIBRETTO, E NON E' APPLICABILE LA MAGGIORAZIONE DI 70 CM CHE VIENE CONCESSA AI VEICOLI M1 PER I CARAVAN E I TATS (PORTA BARCA)
Purtroppo io e il mio socio ci siamo accorti di questo, e in Motorizzazione l'Ufficio REVISIONI ci ha confermato questa cosa libretto alla mano.
Se il rimorchio è più largo della motrice AUTOCARRO, il mezzo NON PUO' CIRCOLARE.
Ora vedremo se ci sono scappatoie tipo nullaosta o simili.
Chiunque sia in analoghe condizioni, è pregato di postare qui eventuali sue esperienze o annotazioni sul libretto del pickup di LARGHEZZA RIMORCHIABILE TATS Maggiorata rispetto alla larghezza del veicolo.
Grazie

 
PM Email Web  Top
view post Posted on 1/6/2010, 11:41 Quote

King of BassClan

Group:
Member
Posts:
3,186
Location:
Padova

Status:


Brutta storia anche perchè son tanti che trainano rimorchi con autocarri e la larghezza di un rimorchio anche solo di 900 kg (circa 2mt) è ben superiore a quella di una vettura.
In pratica col pick up & c. puoi trainare solo piccoli rimorchi da 5-600kg :o:
 
PM Email  Top
view post Posted on 1/6/2010, 11:51 Quote

King of BassClan

Group:
Moderator
Posts:
3,532
Location:
BiccocaBene

Status:


Domanda da ignorante...

Ma per pick up si intende una macchina con il dietro aperto (tipo quella del Cobra Rizzo) mentre con una chevrot captiva si puo' trainare tranquillmaente?

"...sono felice ed orgoglioso di questo perchè ti sento anche un po figlio mio (bassisticamente parlando si intende)... "

Francesco Marchioro
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 1/6/2010, 11:59 Quote

King of BassClan

Group:
Member
Posts:
3,186
Location:
Padova

Status:


CITAZIONE (Sembro_il_Cowie @ 1/6/2010, 11:51)
Domanda da ignorante...

Ma per pick up si intende una macchina con il dietro aperto (tipo quella del Cobra Rizzo) mentre con una chevrot captiva si puo' trainare tranquillmaente?

Esatto. In generale, da ingorante ad ingorante, se hai un pick up o un autocarro (quelle vetture con la griglia dietro per capirci) non puoi trainare rimorchi + larghi della larghezza massima del mezzo: si considera la larghezza massima del rimorchio carico quindi o il carrello o la barca se è + larga del carrello.
Se hai una vettura normale (fuoristrada o meno) puoi trainare rimorchi portabarca larghi al massimo 70cm + della vettura (che non è poco).
Per capirci già una Tracker Pro 16' (la + piccolina di casa) è larga 178cm e sei fuori come larghezza con molti dei mezzi in circolazione (ovviamente quello del Cobra escluso :D ).
Bacio le mani
 
PM Email  Top
view post Posted on 1/6/2010, 12:25 Quote
Avatar

..La rana è la mia migliore amica..Io Pro??? PROprio NO!!!!!

Group:
Member
Posts:
6,583
Location:
San Marino

Status:


:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: Pick Up???? Imbarcazione???? ahahahah mi sa tanto che è un problmea di poche persone in questi tempi

10o026b

ROMAGNA BASS TRIBE
Big Bass.....

FROG & SENKO STYLE....

Fish Arrow Neo70XX + Shimano Cardiff 201A
Fish Arrow Neo610XXX Cover Jack Special + TD-Z 103ML
Deps The Hazard Master + TD-Z 103ML
Deps Edge Master + Twin Power 2500FB
Palms Flame + Twin Power 2500FB
 
PM Email Web  Top
view post Posted on 1/6/2010, 12:45 Quote
Avatar

Ikken hissatsu

Group:
Member
Posts:
2,442
Location:
Brescia città / Franciacorta

Status:


CITAZIONE (aky_62 @ 1/6/2010, 12:25)
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: Pick Up???? Imbarcazione???? ahahahah mi sa tanto che è un problmea di poche persone in questi tempi

io alle gare di pickup ne ho sempre visti diversi... quindi il problema non è solo nostro (o meglio del mio socio perchè io ho un fuopristrada autovettura con 2,50 m di larghezza rimorchiabile).
preciso che non navighiamo nell'oro, ed è un usato del 2002 preso da poco con oltre 100.000 km...


Confermo quanto scritto da Marco.

Per le autovetture (cat. M1) la larghezza rimorchiabile massima è:
- larghezza del veicolo per i rimorchi “trasporto cose”
- solo per Caravan (roulotte) e TATS (porta barca, porta moto, ecc) è ammessa un’eccedenza (sporgenza) di 70 cm (arrotondati ai 5 cm superiori).

Per gli autocarri leggeri (cat. N1) pare che la maggiorazione di 70 cm venga concessa dietro nullaosta dell’importatore, solamente se il veicolo può essere immatricolato anche come autovettura M1: es. i fuoristrada con carrozzeria chiusa (terrano, defender, grand cherokee, etc.).

Per gli autocarri N1 con carrozzeria furgonata (es. Fiorino e pickup vari L200, D-Max, Navarra, Ford Ranger, etc. etc.) poiché tali mezzi in Italia non sono immatricolabili M1 (versione autovettura), non viene applicata la maggiorazione di 70 cm per Caravan e TATS.
Questo in sostanza li rende “irregolari” per il traino di una bassboat.
L’ing. Dell’ufficio revisioni della MCTC di Brescia, libretto alla mano, mi ha detto che l’autotreno in questione “non può circolare perché è un autocarro e quindi non può trainare un rimorchio più largo della motrice”.

Ora verificheremo in Motorizzazione, perché da alcuni link ho visto che presso alcuni uffici MCTC sui Pickup è stata riportata una larghezza rimorchiabile maggiorata, previa montaggio obbligatorio degli specchietti maggiorati (quelli per le roulotte) e obbligo riportato esplicitamente a libretto.

Se qualcuno sa qualcosa o può riportarci i dati del libretto del proprio pickup (revisione gancio) ci faccia sapere per favore, la cosa è importante e penso riguardi molti!!!

Edited by peogibe - 1/6/2010, 13:03

 
PM Email Web  Top
Bassassassin
view post Posted on 1/6/2010, 12:49 Quote




eh che sfiga... piu tardi controllo il mio libretto!
 
Top
view post Posted on 1/6/2010, 12:51 Quote
Avatar

Ikken hissatsu

Group:
Member
Posts:
2,442
Location:
Brescia città / Franciacorta

Status:


raccolto qua e là in rete:

Inoltre, bisogna tenere conto che all’atto del collaudo dell’organo di traino della motrice viene solitamente indicata sulla carta di circolazione della stessa la larghezza massima trainabile per rimorchi T.A.T.S. o caravan che non potrà comunque essere superata a prescindere dalle dimensioni del rimorchio e dalle conseguenti sporgenze ammesse.

Se il veicolo trattore è omologato autocarro, la larghezza massima del rimorchio non potrà eccedere quella della motrice.


_______________________________

Ricordiamo la larghezza del TATS, che può superare di 70 centimetri quella della motrice (arrotondamento ai 5 centimetri superiori); questa maggiore larghezza del rimorchio è attribuita solo al TATS (e non ad un generico rimorchio per trasporto specifico) e solo nell'abbinamento con un'autovettura o un autocaravan (cioè motrici della categoria M1)

tratto da:

www.nautica.it/norme/tats/8.htm

______________________________________

www.gommonauti.it/ptopic28925.html

______________________________________

Qua invece sono riusciti ad avere la larghezza rimorchiabile maggiore, con obbligo degli specchi supplementari tipo roulotte.

http://forum.fuoristrada.it/messages/18481/232495.html

 
PM Email Web  Top
view post Posted on 1/6/2010, 13:14 Quote
Avatar

yhaashaaaa!!!!

Group:
Member
Posts:
1,952
Location:
Mantova!!!

Status:


no spetta, ma deve essere immatricolato autocarro quindi per avere problemi, se invece è auto normale questo problema non si presenta quindi.

marco.gallicchio@gmail.com
Socio N°2 e Presidente in carica BassClubMantova
per info: bass.club.mantova@gmail.com


http://bassclubmantova.spaces.live.com/
www.trovatuttopesca.it
 
PM Email  Top
view post Posted on 1/6/2010, 15:06 Quote
Avatar

Ikken hissatsu

Group:
Member
Posts:
2,442
Location:
Brescia città / Franciacorta

Status:


CITAZIONE (Bassmantovano @ 1/6/2010, 13:14)
no spetta, ma deve essere immatricolato autocarro quindi per avere problemi, se invece è auto normale questo problema non si presenta quindi.

se leggi ho scritto che in Italia i pickup vengono immatricolati solo cat. N1 e non M1

 
PM Email Web  Top
view post Posted on 9/11/2010, 13:33 Quote

King of BassClan

Group:
Member
Posts:
3,186
Location:
Padova

Status:


CITAZIONE (peogibe @ 9/11/2010, 10:33) 

Ti dirò che tuttosommato son d'accordo con il principio espresso dalla Cassazione. Anch'io uso parecchio l'auto per lavoro, ma, giustamente, la possibilità di scaricarne il costo mi è data in misura limitata (limite del 50% fino all'importo massimo di € 18.000,00 circa). Ciò perchè si considera che ne faccia un uso promiscuo, lavoro-cavoli miei (famiglia, pesca...) e perchè nn sarebbe giusto consentire di scaricare veicoli troppo costosi (vuoi l'auto di lusso? te la paghi e non la fai gravare sulla comunità).
Ora è in voga sta moda di prendere il pick up che ha costi d'acquisto e di gestione notevoli, scaricandolo per intero dalle tasse la relativa spesa (che non è solo un risparmio per chi non le paga, ma è soprattutto un costo per gli altri fessi che pagano le tasse perchè, da qualche parte, sti soldi devono uscire). Trovo giusto che si dia un freno a questa moda: se è un mezzo da lavoro la usi solo per lavoro!
Se si vuole diminuire l'imposizione fiscale il primo strumento è la lotta all'evasione...
 
PM Email  Top
view post Posted on 9/11/2010, 13:42 Quote

Catch and Release fo Ever

Group:
Member
Posts:
1,299

Status:


Quindi in pratica un privato non può comprare un pikup in quanto non lo usa per trasporto.
 
PM Email  Top
view post Posted on 9/11/2010, 14:30 Quote
Avatar

Ikken hissatsu

Group:
Member
Posts:
2,442
Location:
Brescia città / Franciacorta

Status:


CITAZIONE (omiccito @ 9/11/2010, 12:42) 
Quindi in pratica un privato non può comprare un pikup in quanto non lo usa per trasporto.

il privato lo può comprare ma può usarlo SOLO per trasporto cose, non per andare a spasso, al lago al mare o per portarci il figlio a scuola.
gli unici occupanti oltre al guidatore devono essere persone addette al carico / scarico delle cose trasportate.
questo non vale solo per i pickup ma per tutte le automobili immatricolate "autocarro" = trasporto di cose e non di persone.
chi fosse fermato con barca al traino secondo me può sempre dichiarare che la cosa trasportata è la barca stessa, e che l'altro/i occupanti sono persone che gli danno una mano nel carico / scarico della barca stessa.
occhio a non dire che si sta andando a fare una gita di pesca al lago, perchè sequestrano il libretto.


CITAZIONE (Marcob @ 9/11/2010, 12:33) 
CITAZIONE (peogibe @ 9/11/2010, 10:33) 

Ti dirò che tuttosommato son d'accordo con il principio espresso dalla Cassazione. Anch'io uso parecchio l'auto per lavoro, ma, giustamente, la possibilità di scaricarne il costo mi è data in misura limitata (limite del 50% fino all'importo massimo di € 18.000,00 circa). Ciò perchè si considera che ne faccia un uso promiscuo, lavoro-cavoli miei (famiglia, pesca...) e perchè nn sarebbe giusto consentire di scaricare veicoli troppo costosi (vuoi l'auto di lusso? te la paghi e non la fai gravare sulla comunità).
Ora è in voga sta moda di prendere il pick up che ha costi d'acquisto e di gestione notevoli, scaricandolo per intero dalle tasse la relativa spesa (che non è solo un risparmio per chi non le paga, ma è soprattutto un costo per gli altri fessi che pagano le tasse perchè, da qualche parte, sti soldi devono uscire). Trovo giusto che si dia un freno a questa moda: se è un mezzo da lavoro la usi solo per lavoro!
Se si vuole diminuire l'imposizione fiscale il primo strumento è la lotta all'evasione...

marco non entro in merito a discorsi fiscali, evasione, ecc. certo è che è assurdo che in italia non si possa immatricolare un puckup a doppia cabina come M1 (trasporto persone), visto che se prendi un pickup a cassone corto con l'hard top per il cassone, hai in pratica un grosso fuoristrada "a tre volumi", che si discosta da un pajero wagon, un land cruiser passo lungo, o un defender 110 solo perchè il vano di carico è "tre volumi" anzichè "due volumi".
Nello stesso modo in cui altri veicoli (pajero, lc, defender, terrano, ecc. ecc.) possono essere immatricolati autocarro o autovettura a scelta dell'acquirente in fase di immatricolazione, con semplicissime modifiche (griglia / rimozione cinture posteriori).
Considera che in germania i doppia-cabina sono immatrocolabili trasporto persone, e c'è chi li ha importati dalla germania e si è visto il mezzo convertito in M1 (autovettura trasporto persone), quando preso da nuovo in Italia l'unica immatricolazione possibile è N1 (autocarro leggero).
Mi sembra un assurdo all'italiana...

PS: le limitazioni di destinazione si applicano anche al privato cittadino lavoratore dipendente, che del mezzo non scarica una lira, e ha l'unico vantaggio fiscale del bollo.

Edited by peogibe - 9/11/2010, 13:58

 
PM Email Web  Top
view post Posted on 9/11/2010, 17:19 Quote
Avatar

KVD,what else?

Group:
Member
Posts:
2,794
Location:
Ferrara

Status:


CITAZIONE (Marcob @ 9/11/2010, 12:33) 
CITAZIONE (peogibe @ 9/11/2010, 10:33) 

Ti dirò che tuttosommato son d'accordo con il principio espresso dalla Cassazione. Anch'io uso parecchio l'auto per lavoro, ma, giustamente, la possibilità di scaricarne il costo mi è data in misura limitata (limite del 50% fino all'importo massimo di € 18.000,00 circa). Ciò perchè si considera che ne faccia un uso promiscuo, lavoro-cavoli miei (famiglia, pesca...) e perchè nn sarebbe giusto consentire di scaricare veicoli troppo costosi (vuoi l'auto di lusso? te la paghi e non la fai gravare sulla comunità).
Ora è in voga sta moda di prendere il pick up che ha costi d'acquisto e di gestione notevoli, scaricandolo per intero dalle tasse la relativa spesa (che non è solo un risparmio per chi non le paga, ma è soprattutto un costo per gli altri fessi che pagano le tasse perchè, da qualche parte, sti soldi devono uscire). Trovo giusto che si dia un freno a questa moda: se è un mezzo da lavoro la usi solo per lavoro!
Se si vuole diminuire l'imposizione fiscale il primo strumento è la lotta all'evasione...

è facile semplificare le cose ma ti faccio l'esempio mio: ho una ditta artigiana e con un fuoristrada immatricolato autocarro per la mia ditta percorro circa 45000km l'anno,per svago e con la famiglia ne percorro circa 3000 l'anno:secondo te quale sarebbe la cosa giusta? avere una macchina per la famiglia e l'autocarro per la ditta? perchè invece non creare una terza via:se uso il fuoristrada anche per uso personale ne detraggo solo una parte,magari il 70%:sarebbe equo e non costringerebbe a sotterfugi o ad avere il terrore di essere fermato ogni volta che porto mio figlio a scuola... per quello che riguarda quanto detto da peogibe:quindi se io traino la barca e sull'autocarro ci siamo solo io e il mio compagno di pesca(aiutante al carico/scarico) e dichiaro che sto solo trasportando la barca da un posto a un altro(senza andare a pescare) sono in regola? o vale solo per autocarri intestati a privati?

Andrea Ceregatti

jpg jpg
I MIEI FEEDBACK QUI
 
PM Email  Top
34 replies since 31/5/2010, 13:40
 
Reply